Contenuto principale

Messaggio di avviso

COM.M.MA (COmputer Museum MAntova) è un progetto iniziato nel 2006 allo scopo di realizzare nel mantovano una esposizione museale permanente sulla storia del Personal Computer.

Negli anni ARCO ha raccolto, grazie alle donazioni e all'impegno dei soci, decine di apparecchi funzionanti che spaziano su oltre 40 anni di storia dell'informatica e spesso di grande valore culturale. Tra gli esemplari disponibili vi sono, infatti, un Apple II, dichiarato “il computer più importante della storia dell'informatica” (Corriere delle Sera, 08 Agosto 2007) ed il Commodore Pet2001, commercializzato nel 1977.

Parte delle apparecchiature sono stati esposte permanentemente nell’atrio della sede universitaria della Fondazione Università di Mantova, via Scarsellini, dal 2007 al 2010.

Alcuni pezzi della collezione sono stati poi presentati nelle mostra collettiva temporanea "Calcolo e fantasia", ospitata a febbraio 2009 nelle sale espositive del Circolo Unificato dell'Esercito di Mantova, corso V. Emanuele II 35.

Tra novembre e dicembre 2001 il laboratorio MASTeR - Mantova Ambiente, Scienza, Tecnologia e Ricerca) ha infine ospitato una selezione dei pezzi più significativi all'interno della mostra interattiva "Una storia molto Personal. Dal K ai Tera in un trentennio".

Il COM.M.MA. è attualmente in cerca di una sede permanente: enti e fondazioni interessate ad ospitare il museo informatico di ARCO possono mettersi in contatto con la segreteria dell'associazione.